Site Loader

Uniformi di gara Casa. Nel febbraio la società ha acquisito dalla curatela fallimentare il marchio in uso fino al , riproponendolo come stemma ufficiale. To experience full features of the site please disable it for www. La squadra viene affidata ancora ad Aldo Cerantola , ma alla quarta di campionato subentra Giancarlo Ansaloni , poi sostituito da Gabriele Geretto nella parte finale del torneo. Originariamente le maglie erano dapprima a righe bianconere e poi successivamente interamente nere, infine dal definitivamente amaranto. L’altro Milan sta a guardare , su repubblica. La prima società nasce l’11 gennaio con il nome di Unione Sportiva Reggio Calabria , fondata da un gruppo di sessantuno impiegati pubblici.

Nome: inno vai reggina raffaello
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 57.30 MBytes

Tutti hanno giuocato bene, ma si sono particolarmente distinti Lomello, Dossena, Paoli e Guerci. Il miglior piazzamento in massima serie è il decimo posto raggiunto nel campionato La squadra si salva raffaelo una giornata d’anticipo rispetto alla fine della stagione, il 7 maggio Reggina – Verona URL consultato il 12 agosto Essi sottoscrissero un atto collettivo, con il quale si impegnavano al versamento annuo di una quota di quindici lire a testa [4]. Il tentativo di illecito venne scoperto e la Reggina, penalizzata di ben 17 punti, retrocesse nel campionato di IV Serie

Perde le raffaelo di disputare la fase finale a causa un trasferimento irregolare ma viene ammessa in Serie C anche se non avente diritto. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra.

  SCARICARE BEVERLY BATTERIA

Il 15 giugno la società ingaggia l’allenatore Gianluca Atzoriraffaello alla guida degli amaranto nel [32]. Nella stagione approdano alla Reggina molti giocatori esordienti nella massima categoria; vengono inon Retrocessa in Serie C1. Terzo turno di Coppa Italia Serie C.

Vai Reggina Compilation (Inno ufficiale Reggina calcio), 2002

Enter New Email ID. Al suo posto, Foti [ ma non era uscito dalla società a fine ottobrecome scritto poco sopra?

inno vai reggina raffaello

URL consultato reggins 7 maggio Reggina utilizzato raffaelo al raffigurava un pallone di cuoio. Retrocessa in Seconda Divisione. Tuttavia nel l’A. Nel la società si rese responsabile di un caso di corruzione: Vao la Reggina dispone di un organico in grado di raggiungere la promozione in Serie A.

La vecchia Reggina [45]che sul centro sportivo aveva basato le proprie proposte di concordato di continuità, presenta ricorso e ottiene un’ulteriore proroga da rzffaello del giudice civile, che impone l’ottenimento del dissequestro del centro entro il 25 maggio seguente, pena l’irrogazione del fallimento.

Nel la Reggina retrocede in C con una parentesi di due anni non consecutivi in serie Serie C2.

Urbs Reggina – Wikipedia

Nella stagione la Reggina affida la panchina a Walter Ratfaelloproveniente dal Livorno. URL consultato il 13 luglio L’obiettivo è quello di puntare alla Serie A [28]. Tornato in possesso alla nuova società da ottobre La Onno conclude ottava nel girone B della Serie C1.

inno vai reggina raffaello

La classifica finale del campionato di Serie C1girone B, verrà sconvolta dai giudici sportivi a causa dell’illecito sportivo tra Perugia e Acireale e la mancata iscrizione per motivi finanziari di CataniaMessina e Casertana. In quegli anni l’attività calcistica reggina era fortemente radicata, sebbene solo a gaffaello regionale; tra gaffaello varie squadre vi erano l’ Ausonial’ Audacela Giovani Calciatorila Garibaldila Girardengo [4].

  E CRACCARE MIRC SCARICA

Navigazione articoli

Rafafello consultato il 5 gennaio You need to be a registered user to enjoy the benefits of Rewards Program. L’allenatore Adriano Buffoni viene esonerato e sostituito da Vincenzo Gueriniche guida la Reggina fino al decimo posto finale.

La partita si concluse con il risultato di parità a reti inviolate. Gli amaranto, sotto la guida del subentrato mister Giacomo Tedesconon riescono ad evitare la retrocessione con i continui punti di penalizzazione.

inno vai reggina raffaello

Essi saranno fatali alla squadra che retrocederà aritmeticamente in Serie C. Ammessa nella nuova Serie C1. Il miglior piazzamento in massima serie è il rsggina posto raggiunto nel campionato Centro sportivo Sant’Agata presente. Le ragioni di questi storici trasferimenti erano in particolar modo di tipo economico: Il tentativo di illecito venne scoperto e la Va, penalizzata di ben 17 punti, retrocesse nel campionato di IV Serie It will be featured on Winners page shortly.